scrivere-per-il-web

Scrivere per il web

Scrivere per il web

Quali errori evitare quando si scrive per il web

Scrivere per il web vuol dire anteporre le esigenze del nostro lettore alle nostre.
Dobbiamo mettere da parte la creatività in favore di usabilità e concretezza? No. Semplicemente, chiarezza ed efficacia vengono al primo posto, ma questo vale per qualsiasi tipo di scrittura.

Perché, allora, c’è tutta una scuola di copywriters e webwriters che imperversa su di noi brandendo manuali e linee guida da seguire pedissequamente?

 Perché scrivere non è mai semplice, soprattutto quando lo scopo finale non è solo intrattenere il lettore. Qui, in particolare, ci riferiamo alle piattaforme social.

Il problema reale è che l’intero ecosistema dei social è altamente competitivo.

Posto che gli utenti sono spesso frettolosi nella fruizione dei contenuti, è la marea di questi contenuti tra cui devono imparare a navigare che alza l’asticella per tutti gli scrittori di contenuti per il web.

Catturare l’attenzione degli utenti vuol dire competere con una miriade di inserzioni e post scritta da altrettanto agguerriti e competitivi copywriters.  

Regole per scrivere sul web

Se vuoi scrivere del contenuto efficace ecco qualche semplice consiglio che è bene che tu sappia:

  1. Individua sempre il tuo destinatario.

Tieni sempre bene a mente per chi stai scrivendo. È un utente informato? Ti stai rivolgendo ad un manager di un’azienda oppure ad un possibile cliente?
Tutte queste domande ti aiuteranno a trovare il giusto tono di voce da usare quando scrivi. Solo così riuscirai ad impostare un dialogo e un rapporto di fiducia tra te e il tuo destinatario.

       2. Cosa vuole il tuo destinatario.

Sapere cosa vuole il tuo destinatario è altrettanto importante per poter strutturare il contenuto. Vuole essere informato? Vuole interagire con noi?
Rispondendo a queste semplici domande troverai facilmente la struttura giusta per il tuo testo.

       3. Cosa vuoi TU dal tuo destinatario. 

Sapere cosa vuole il tuo destinatario non basta. Dobbiamo essere consapevoli di che impatto vogliamo avere sul nostro lettoreVogliamo catturare la sua attenzione? Portare traffico al sito web? O volgiamo che ci contatti?
Queste sono tutte azioni mirate che ci aiutano a definire meglio la nostra call to action.

Copywriters all’appello: scrivere per il web non è scontato, tanto meno facile. Richiede un’enorme consapevolezza dello strumento utilizzato, visto che lo spazio del web impone modelli e approcci diversi di scrittura e una chiara idea di chi sia il tuo destinatario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *